Scordia (CT). I “Cacciatori” scovano armi clandestine: magazziniere in manette

119

I Carabinieri della locale Stazione e dello Squadrone Eliportato “Cacciatori di Sicilia” hanno arrestato nella flagranza un 51enne.

Al termine di una breve ma efficace attività info-investigativa, i militari hanno fatto irruzione in quell’abitazione di via Piave dove, previa perquisizione, hanno rinvenuto e sequestrato: un fucile monocanna cal.24 marca “Antonio Zoll”,  risultato rubato a Francofonte (SR) il 1° maggio 2016, un fucile a canne mozze cal.28 tipo Flobert con la matricola abrasa, 80 cartucce cal.9 tipo Flobert a pallini, 2 cartucce cal.28, 110 cartucce cal.22 e  25 cartucce cal.24.

Le armi, nei prossimi giorni, saranno inviate agli esperti del R.I.S. di Messina per essere sottoposte ad esami tecnico-balistici che potrebbero stabilirne l’eventuale utilizzo in pregressi episodi criminosi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.