Sindaco Cristaldi: “Il Rifugio Sanitario di Mazara del Vallo è una bella realtà”

“Il rifugio sanitario di Mazara del Vallo è una piccola grande soddisfazione per tutta la nostra comunità. Una bella realtà dove gli animali ospitati vengono trattati con ‘umanità’ grazie all’ottimo lavoro svolto dal responsabile del Rifugio, il commissario Filippo Passanante e da tutto lo staff comunale che ruota attorno alla struttura e ai volontari dell’ENPA, guidati dalla presidente Loredana Zummo. Attualmente il nostro rifugio ospita circa 80 cani, una struttura che è diventata piccola per la nostra realtà, per questo motivo ho dato incarico al Comandante della Polizia Municipale Coppolino, dirigente del settore, e all’ufficio tecnico comunale di predisporre un progetto per l’ampliamento della struttura e la sua trasformazione in un vero e proprio canile”.

Lo ha detto il sindaco di Mazara del Vallo, on Nicola Cristaldi, nel corso di una visita al Rifugio Sanitario della Città dove attualmente sono ospitati 79 cani.

Il Rifugio, ubicato in Via Rosario Ballatore, è gestito da personale comunale sotto la guida del Commissario di Polizia Municipale, Filippo Passanante con la collaborazione del servizio veterinario dell’ASP provinciale e l’attiva e preziosa cooperazione della locale sezione dell’ENPA presieduta da Loredana Zummo.

Nel corso del 2018 dal rifugio sono stati circa 180 i cani che hanno trovato una famiglia che li ha adottati.