Nascondevano il “fumo” in casa: conviventi in manette

80

I Carabinieri di Trecastagni (CT) hanno arrestato il 35enne Gianluca Caruso e la convivente di 19 anni, per detenzione e spaccio di stupefacenti, nonché di detenzione illegale di munizioni.

Al termine di una breve indagine, i militari, coadiuvati dal Nucleo Cinofili di Nicolosi, hanno fatto irruzione nell’abitazione dei due, in via Beppe Meazza ad Aci Sant’Antonio dove, grazie anche al prezioso fiuto del pastore tedesco “INDIC”, hanno scovato e sequestrato: oltre 70 grammi di marijuana, già suddivisa in dosi pronte allo smercio, 2 piante di canapa indiana, 50 euro in contanti, nonché del materiale utilizzato dagli spacciatori per confezionare le dosi.

Nel corso della perquisizione sono state inoltre rinvenute e sequestrate 4 cartucce cal. 9×19 parabellum e 2 cartucce cal. 7,65 e 6,35.

Gli arrestati, assolte le formalità di rito, sono stati relegati agli arresti domiciliari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.