Conclusa la prima regata nazionale 29er a Sferracavallo. A Villa Niscemi serata dedicata alla vela e alla promozione del territorio

L’associazione ASD C. Contro Corrente, il cui presidente è la marsalese Luisa Tumbarello, è stata partner dell’evento organizzato dal Circolo Velico di Sferracavallo a Villa Niscemi in occasione della prima regata del campionato nazionale di vela della classe 29er, in programma dall’ 1 al 3 febbraio. Presenti ben 49 equipaggi, disputate otto prove in condizioni ideali di vento e mare, presenti rappresentanze dalla Russia e da Malta.

E’ stato momento conviviale offerto dal consorzio FLAG “Golfi di Castellammare e Carini”, con un menù tipico del territorio siciliano e la degustazione di prodotti e piatti appartenenti alla tradizione culinaria palermitana.

Un bilancio più che positivo per una serata che ha catalizzato l’attenzione di Giuseppe Giunchiglia, presidente del circolo velico di Sferracavallo, e di Pietro Puccio, presidente del Flag “Golfi di Castellammare e Carini”, i quali si sono impegnati ad investire nuovamente nel settore della vela anche per i prossimi anni con attività ed iniziative volte alla promozione dell’ambiente marino in tutte le sue forme.