Il pianista Kamil Pacholec per la 66ª stagione concertistica degli “Amici della Musica” di Trapani

Ieri sera, nella Chiesa di Sant’Alberto, a Trapani, il pianoforte di Kamil Pacholec è stato protagonista assoluto di uno degli appuntamenti della 66ª stagione concertistica degli “Amici della Musica” di Trapani.

Un viaggio appassionante nella grande musica da camera da Haydn a Chopin. Haydn, compositore pieno di freschezza e creatività.

Chopin, uno dei più rivoluzionari compositori per pianoforte, la sua musica è drammatica emozione umana.

Pacholec, pianista polacco, considerato una delle più grandi giovani promesse del panorama concertistico internazionale ha saputo interpretare con maestria e originalità lo spirito musicale di entrambe i compositori. 

Un’ora di esibizione di altissimo livello che ha regalato forti emozioni al pubblico presente. 

Prossimo appuntamento con gli Amici della Musica di Trapani il 15 febbraio, alle ore 21.00, negli spazi della Chiesa di Sant’Alberto, in Via Garibaldi con i Manziluna. In arabo “ nostra casa ” , è un progetto nato nel 2008 da quattro musicisti siciliani che hanno sempre lavorato sul timbro e la ricerca compositiva confrontando la cultura siciliana con i linguaggi musicali contemporanei. 

La 66ª stagione concertistica degli Amici della Musica di Trapani non è dunque un semplice cartellone. Da ottobre a giugno, un’offerta di concerti pomeridiani che incontrano l’interesse e i gusti di un pubblico quanto più allargato e variegato. Una stagione concertistica ricca e varia, con talenti siciliani e importanti artisti del panorama musicale nazionale e internazionale, e realizzata con il contributo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e della Regione Siciliana – Assessorato Regionale del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo e con la collaborazione dell’Ente Luglio Musicale Trapanese, della Fondazione Pasqua 2000, il Conservatorio di Musica “A. Scontrino” di Trapani, il Goethe Institut e l’Istituto di Cultura ItaloTedesco – sezione di Trapani. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.