Marsala, al Campo sportivo Amabilina il Memorial “Sama Alanso”

Oggi alle 14,30, al campo sportivo di Amabilina a Marsala, si terrà il Memorial “Sama Alanso” dedicato al giovane richiedente asilo, ospite in un centro di accoglienza a Marsala, che è stato investito mortalmente mentre attraversava la SS115 in bicicletta, la notte del 13 dicembre da un pirata della strada che è fuggito senza prestare soccorso, ma poi rintracciato dalle forze dell’ordine. Il 17enne gambiano era in fase di trasferimento per la Puglia e coltivava la passione del calcio, giocando come portiere in una squadra locale. Una delle tante storie di vita che finiscono in dramma, dopo sofferenze e stenti. Per sensibilizzare tutti al più alto senso di umanità, con il contributo di alcune realtà associative, l’iniziativa di domani, aperta a tutti, oltre a commemorare le vittime, vuole essere un momento di inclusione e, dunque, di riflessione al fine di sensibilizzare al rispetto delle diversità. Per tutto il pomeriggio 8 squadre miste, formate da ragazzi ospiti dei centri e cittadini marsalesi, parteciperanno in una sfida amichevole al torneo in memoria di Sama Alanso e di tutti i migranti vittime della strada.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.