Marsala e i “Giusti di Sicilia”: presentata la vita della Beata Pina Suriano

Si terrà domenica prossima, 17 febbraio, dalle ore 16.30, il primo appuntamento degli  “Incontri con i Giusti di Sicilia” per presentare la vita esemplare di Pina Suriano.  Presenterà la vita della Beata di Partinico, don Giuseppe Ruggirello, rettore del Seminario di Monreale. E’ pure prevista la testimonianza della marsalese Isabella Mannone che nel 1992 tramite l’intercessione di Pina Suria – invocazione chiesta dalla madre Maria Genna –  si salvò miracolosamente da un gravissimo incidente domestico. Ad organizzare l’evento socio-culturale sono l’Opera di Religione Mons. G. Di Leo e l’Azione Cattolica della Diocesi di Mazara del Vallo La manifetazione si terrà a Marsala nel Centro “Le Rondini” in Contrada Berbarello.                       Nell’occasione ci sarà la benedizione-inaugurazione dei locali del Centro “Le Rondini” (bene sequestrato e concesso in comodato gratuito dal Tribunale di Trapani). Il rito sarà presieduto  da Mons. Domenico Mogavero, Vescovo di Mazara del Vallo.
            Il “Centro Le Rondini” (spazio di incontro interculturale con i migranti e di conoscenza dei “Giusti di Sicilia”), promosso dall’Opera di Religione Mons. Gioacchino Di Leo e dalla Diocesi di Mazara del Vallo, è sostenuto dai fondi dell’8Xmille alla Chiesa cattolica e dall’impegno di alcuni volontari.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.