Teneva due Poiane, una in gabbia e una morta nel congelatore: denunciato proprietario

I Carabinieri forestali del Centro Anticrimine Natura di Palermo, con il supporto dei Carabinieri di Villagrazia di Carini (PA), hanno rinvenuto all’interno di un’abitazione di un incensurato due giovani esemplari di Poiana (nome scientifico: buteo buteo) – un rapace europeo sottoposto alla tutela del CITES, in via d’estinzione.

Un esemplare è stato trovato all’interno di una voliera improvvisata, un secondo – deceduto – all’interno di un congelatore.

A seguito degli accertamenti entrambi gli esemplari sono risultati sprovvisti di sistemi di marcaggio e di identificazione e privi della documentazione Cites prevista dalla legge. I militari hanno proceduto al sequestro degli esemplari e alla denuncia a piede libero del proprietario degli animali per violazione della Legge n. 150/1992.

L’esemplare in vita è stato affidato al Centro Recupero Fauna Selvatica di Ficuzza (PA) gestito dalla Lipu, nel tentativo di reintrodurre l’esemplare in natura. La carcassa è stata affidata all’istituto Sperimentale Zooprofilattico per la Sicilia “Mirri” di Palermo a disposizione della Procura.