Attentato ad un fioraio del cimitero: l’esplosione nel cuore della notte

foto gds

Un grave attentato incendiario nella zona del cimitero di Sant’Orsola di Palermo ha distrutto il chiosco-negozio di un fioraio.

L’esplosione è avvenuta intorno alle 2 di venerdì notte e le fiamme si sono propagate velocemente. I vigili del fuoco intervenuti e che hanno effettuati i rilievi hanno trovato tracce di benzina e si presume che si tratti di un incendio doloso.

Gli inquirenti non escludono alcuna pista. E’ intervenuta pure la polizia mentre i vigili urbani hanno chiuso l’ingresso ai pedoni. L’attentato, infatti, è avvenuto nel negozio che si trova vicino all’ingresso secondario della struttura di Sant’Orsola. Pare che l’esplosione abbia danneggiato anche parte del cimitero.