Weekend “nero” Piano Battaglia: 9 feriti tra cui un marsalese

Si tratta di un vero e proprio weekend nero quello appena passato a Piano Battaglia, località sciistica delle Madonie. Sono nove i feriti rimasti coinvolti in svariati incidenti su slittini e snowboard.
Una diciassettenne di Mazzarino  travolta da uno slittino è stata ricoverata con sospetto trauma cranico. Un bambino palermitano di 7 anni si è procurato una contusione alla gamba destra dopo essersi scontrato con un ragazzo mentre entrambi scivolavano su un pendio ghiacciato. Una undicenne ennese, si è procurata un trauma facciale sbattendo contro un albero mentre scivolava con lo slittino. Un ventiseienne di San Cataldo in provincia di Caltanissetta ha riscontrato contusioni al volto e al braccio sbattendo dopo aver perso il controllo dello slittino a causa di una buca sulla neve. Trauma alla colonna vertebrale per una trentaseienne di Gela che ha perso il controllo dello slittino. Un trapanese di 53 anni si è fratturato il polso sinistro cadendo sul pianoro ed una bambina di 7 anni, di Montelepre ha riportato un trauma cranico dopo essere stata travolta da uno slittino. Un bambino palermitano di 5 anni ha riportato lo stesso trauma sbattendo contro un albero mentre scivolava col suo slittino. Un uomo di 49 di Marsala, invece, si è procurato una distorsione al polso sinistro cadendo con lo snowboard.

Questo il bilancio di un fine settimana sulla neve.

In caso di necessità chiamare il 3349510149 o rivolgersi alla centrale del 118 chiedendo esplicitamente l’intervento del Soccorso alpino.

fonte palermorepubblica

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.