Detenuto tunisino spacciava “erba” sotto casa: arrestato

I Carabinieri della Compagnia di Catania Piazza Dante hanno arrestato in flagranza di reato il 54enne tunisino Mohsen LABIDI, ritenuto responsabile di spaccio e detenzione illecita di sostanze stupefacenti.
L’uomo, già gravato da precedenti in materia di stupefacenti oltre che recluso ai domiciliari per reati contro il patrimonio, è stato sorpreso ieri sera dagli uomini del Nucleo Operativo mentre, all’angolo tra le vie Buonafede e Giudice, piazzava le dosi di stupefacente in cambio di denaro all’acquirente di turno.
Bloccato e perquisito, è stato trovato in possesso di circa 15 grammi di marijuana e delle 20 euro incassate dalla pregressa vendita dello stupefacente.
La droga e il denaro sono stati sequestrati, mentre l’arrestato, in attesa della direttissima, è stato trattenuto in camera di sicurezza.