Monica Crivello e Alessandra Giovenco in concerto al Blue Brass

Un’eredità quella dei giovani talenti che va alimentata guardando al futuro investendo sui giovani perchè possano entrare nei circuiti professionistici e diventare “ambasciatori” di eccellenza in Italia ed all’estero. Ed è con questo spirito che continua con successo l’ appuntamento del “Brass Talent” che questa settimana propone due giovanissime artiste che proprio della musica ne hanno fatto un elemento importante della loro vita. I riflettori del Blue Brass si accenderanno mercoledì alle ore 21.00 sulle due cantanti Monica Crivello e Alessandra Giovenco. Allieve entrambi  nella Scuola di musica del Brass con Lucy Garsia, figlia d’arte, voce solista dell’Orchestra Jazz Siciliana ed insegnante al Conservatorio di Cosenza. Le due giovani artiste saranno accompagnate al pianoforte da Giovanni Conte, al contrabasso da Giuseppe Costa e Claudio Giambruno al sax e Giuseppe Madonia alla batteria. Inoltre, la novità assoluta di quest’anno è l’apertura del Blue Brass alle 22.15 di jam session, il cui ingresso è gratuito, realizzate da giovani artisti alla fine di ogni concerto fino alle 23.30.  Il tutto coordinato dagli allievi del Conservatorio  Roberta Sava e Walter Nicosia per dare uno spazio open a chi desidera trascorrere una serata all’insegna dell’improvvisazione e della buona musica.