Ruba l’incasso a due panifici, ecco il video che lo incastra

L’uomo, tra maggio e luglio del 2018, si era introdotto, approfittando della pausa pranzo, all’interno di due noti panifici di Marsala e Petrosino, trafugando in entrambi i casi l’intero incasso della mattinata.

In entrambi i casi, il malfattore si è introdotto nei panifici attraverso lo scasso della porta d’ingresso.

I militari, sono arrivati all’identificazione di Domenico Noè, mazarese di 44 anni, grazie alle immagini di videosorveglianza presenti nelle vicinanze degli esercizi commerciali, da dove si poteva vedere mentre si introduceva nei panifici per poi uscirne qualche minuto più tardi con il cassetto del registratore di cassa tra le mani.

Noè, su disposizione del giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Marsala è stato dichiarato in stato di arresto e condotto presso la caserma “Silvio Mirarchi” di Marsala dove, al termine delle formalità di rito, è stato ristretto presso la sua abitazione, in regime degli arresti domiciliari.