Cenere da Etna, chiusi due spazi aerei su Catania

A causa della ripresa dell’attività eruttiva dell’Etna e contestuale emissione di cenere vulcanica in atmosfera, l’Unità di crisi della della Sac, società di gestione dell’aeroporto di Fontarossa, ha disposto la chiusura di due settori dello spazio aereo di Catania dalle 8:30 di oggi.
Saranno consentiti solo 4 arrivi ogni ora: le partenze non sono soggette a limitazioni ma potranno comunque subire ritardi e disagi. I passeggeri potranno verificare lo stato del proprio volo con le compagnie aeree.