Rapina alle Poste di via Salemi: arrestato 35enne mazarese

Giuseppe Adolfo, 35 enne di Mazara del Vallo, è stato arrestato ieri sera dai carabinieri di Mazara, per rapina aggravata ai danni di una dipendente delle poste.

L’uomo, nel tardo pomeriggio di ieri, travisato da occhiali da sole, casco e armato di taglierino, approfittando di un attimo di distrazione di una dipendente dell’ufficio postale di via Salemi a Mazara, si sarebbe avvicinato alla dipendente scippando con violenza una borsa con 1.250 euro in contati, per poi darsi alla fuga.

I militari, giunti sul posto, dopo la visione dalle registrazioni dei sistemi di videosorveglianza hanno potuto ricostruire con chiarezza la dinamica della rapina, identificando da subito il possibile indiziato. In serata, dopo una perquisizione domiciliare a casa dell’arrestato, sono stati confermati i sospetti degli investigatori, ed è stato recuperato il bottino.

Adolfo al termine delle formalità è stato tradotto presso il carcere “Pietro Cerulli” di Trapani a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.