Miccichè all’inaugurazione di “Esperienza Insegna”

“Manifestazione scientifica che deve essere valorizzata”

“Negli ultimi vent’anni la nostra vita è cambiata tumultuosamente, grazie o a causa della rete e della proliferazione dei social. E pensare che fino alla prima rivoluzione industriale senza il lavoro dell’uomo niente poteva essere prodotto. Adesso, sono i robot ad eseguire operazioni, anche sofisticate: macchine che, però, non avranno mai l’intelligenza, la sensibilità e i sentimenti dell’essere umano. Per questo, cari ragazzi, vi invito a continuare a studiare e a fare ricerca scientifica, come state facendo, perché spetta agli scienziati non perdere il controllo di questo cambiamento continuo”. Così il presidente dell’Assemblea regionale siciliana, Gianfranco Miccichè, che stamattina ha partecipato all’inaugurazione della manifestazione “Esperienza insegna 2019”, organizzata dall’associazione Palermo Scienza, in collaborazione con l’Università di Palermo, dedicata, quest’anno, al tema del “Cambiamento” e che ha coinvolto più di 800 studenti provenienti da tutte le scuole siciliane.

Il presidente dell’Ars si è complimentato con gli organizzatori e gli studenti: “Esperienza Insegna ha sempre suscitato grande interesse tra i visitatori – ha sottolineato -. Le Istituzioni devono sostenere questo tipo di manifestazioni che permettono di diffondere l’amore per la cultura scientifica e di trasmettere il sapere attraverso attività divulgative”. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.