Truffa dello “specchietto” in trasferta, arrestato 30enne

Vincenzo Restivo, 30enne di Adrano (CT), è stato arrestato dai carabinieri in esecuzione di un ordine emesso dal Tribunale di Cagliari.

L’uomo, già condannato dai giudici per truffa, nel 2011 cerco di effettuare una “truffa dello specchietto” a Cagliari. Adesso, dovrà scontare la pena di 2 anni e 4 mesi di reclusione. L’arrestato, è stato rinchiuso nel carcere di Catania Piazza Lanza.