Denise in Basilicata? Nessun avvistamento recente

222

La notizia dell’avvistamento di Denise Pipitone in Basilicata, e più precisamente a Tito, un comune in provincia di Potenza è stata ripresa recentemente e sorprendentemente da alcuni giornali online ed è rimbalzata destando un comprensibile interesse data la commozione generale che questa notizia ha suscitato e continua a suscitare. In realtà, non si tratta di un avvistamento recente come ci ha confermato Piera Maggio la madre della piccola Denise raggiunta telefonicamente dalla nostra redazione.

« La speranza di riabbracciare Denise, non l’abbiamo mai abbandonata e mai lo faremo. Purtroppo questa notizia risale ad un paio di anni fa. In questi giorni abbiamo notato che è stata ripresa da vari organi di stampa, come notizia recente. A noi non ci risulta un avvistamento recente, di questo tipo ».

Tanta speranza dunque ma anche tanta fermezza nel perseguire quello che è e rimane l’obiettivo primario di una donna, una madre che, con dolore ma anche con tanta forza, da quel fatidico 1 settembre del 2004, non ha mai smesso di cercare la verità sulla scomparsa della sua bambina e che non ha mai smesso di sperare, un giorno, di poterla riabbracciare.

La notizia sull’avvistamento della piccola Denise aveva preso spunto da una telefonata giunta alla redazione del TGR Basilicata con la quale la voce di un uomo asseriva di conoscere Denise e di sapere che abitava presso una famiglia di origini serbe e frequentava una scuola della zona.

In realtà, purtroppo, non c’è alcun avvistamento segnalato recentemente.

Lo scorso 26 ottobre 2018 Piera Maggio e Piero Pulizzi genitori di Denise Pipitone, hanno festeggiato idealmente il diciottesimo compleanno della figlia donando al plesso scolastico Rodari dell’istituto comprensivo “Luigi Pirandello” di Mazara del Vallo, la casetta regalata dall’amministrazione comunale di Mazara in occasione del quarto compleanno di Denise e una bicicletta appartenuti alla stessa.

Denise Pipitone è scomparsa misteriosamente mercoledì 1 settembre 2004 intorno a mezzogiorno mentre giocava davanti la casa della nonna materna all’angolo tra via Castagnola e La Bruna a Mazara del Vallo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.