sabato, Agosto 13, 2022
HomeCronacaIl 1 marzo a Palermo scendono in piazza i dipendenti dell’Agenzia dell’Entrate...

Il 1 marzo a Palermo scendono in piazza i dipendenti dell’Agenzia dell’Entrate dell’isola

Il Segretario Generale UILPA-SICILIA, Alfonso Farruggia: “basta gettare discredito sui lavoratori. Vogliamo informare la cittadinanza”.

Questione salariale, carichi di lavoro, tutela della professionalità, benessere organizzativo, salute e sicurezza negli uffici: sono le istanze che la Uil Pubblica Amministrazione Sicilia porterà in piazza venerdì 1 marzo a Palermo, in occasione della manifestazione sindacale che vedrà la partecipazione dei dipendenti dell’Agenzia delle Entrate provenienti da tutte le province dell’isola.

L’iniziativa si svolgerà a partire dalle 11:00 in piazza Verdi, dinanzi il Teatro Massimo, a conclusione di una lunga serie di assemblee tenutesi dall’inizio dell’anno in tutto il territorio regionale, con il duplice obiettivo di ascoltare i disagi dei lavoratori e sensibilizzarli sui rischi dello stress lavoro correlato, un fenomeno che la UILPA, in Sicilia come nel resto d’Italia, è impegnata a contrastare attraverso una campagna informativa capillare.

“Scendiamo in piazza – spiega il segretario generale della UILPA Sicilia Alfonso Farruggia – per chiedere a viva voce, ancora una volta, l’attivazione di un confronto con i vertici dell’Agenzia, più volte sollecitati a dare risposte ai lavoratori che, da tempo, sono sottoposti a forti disagi determinati dal blocco del turnover, senza dimenticare l’innalzamento dell’età media dei dipendenti, che si aggira ormai a 58 anni”.

Una situazione che, secondo le previsioni, è destinata a peggiorare a partire dal 1 agosto prossimo, con l’entrata in pensione per coloro che beneficeranno della quota cento.

RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments