Canapa industriale: incontro informativo a Marsala

La profonda crisi del comparto agricolo in una regione come la Sicilia ha determinato un impoverimento complessivo dei siciliani tutti. Allora cercare nuove opportunità per il rilancio dell’agricoltura, lo sviluppo di una filiera completa è necessario per prospettare una crescita economica del territorio. A tal fine la ricerca di colture idonee al nostro clima che offrano potenzialità di crescita sia del reddito che dei livelli occupazionali nel settore agricolo, nonché lo sviluppo industriale legato alla trasformazione delle materie prime prodotte, porta ad identificare tali opportunità nella coltivazione della canapa industriale, oggi possibile grazie alla legge 242 del 2 dicembre 2016 che permette la coltivazione di una pianta che in passato ha contribuito a rendere ricca la Sicilia. A tal proposito, venerdì 1 marzo, alle 17,30, si terrà un incontro presso il monumento ai Mille di viale Colonnello Maltese a Marsala, dove, l’esperto dottore Antonino Chiaramonte, ideatore del Ppn-progetto pilota nazionale chc Chiaramonte canapa consapevole, supportato dall’agronomo Gaspare lombardo, illustrerà in merito di: legislazione, sviluppo, sostenibilità ambientale e occupazionale realizzabili grazie alle potenzialità offerte dalla filiera produttiva della canapa industriale.