A Calatafimi Segesta aperte le iscrizioni per il contest di Murales e Street Art

A Calatafimi Segesta prende avvio un’azione progettuale a cura dell’Associazione “Nuova Dimensione”  finanziata attraverso lo strumento della Democrazia Partecipata che si propone di riqualificare i cosiddetti “non luoghi” (M. Augè), ovverole vie che per loro caratteristica urbana sono “di passaggio”, senza una propria identità, spesso abbandonate all’incuria.

Attraverso la street art si vuole promuovere la creatività, la libertà di espressione e, contemporaneamente, stimolare la condivisione sociale dei giovani e meno giovani.

Nello specifico, il progetto prevede di realizzare un  “Contest di Murales e di Street Art”, quale strumento di riqualificazione urbana e di rieducazione alla legalità, attraverso la partecipazione civile attiva degli abitanti del territorio.

L’iniziativa mira a sensibilizzare, attraverso il writing, i giovani alla cura del “bene comune”,in un periodo in cui diversi luoghi e zone del territorio di Calatafimi Segesta hanno subito attacchi vandalici, sintomo chiaro della necessità di riappropiarsi di un’identità di appartenenza ormai perduta, ma che va necessariamente recuperata.

E’ già partita da qualche giorno la prima fase del progetto:nel pieno spirito della democrazia partecipata, i calatafimesi e non, potranno votare fino al 30 Marzo 2019 uno di tre luoghi identificati preventivamente da riqualificare attraverso i quadri di colore. La votazione è in corso sulla pagina facebook contestdimuralesedistreetart, ai tre luoghi (potete visionare le foto sulla pagina facebook) sono assegnate delle emoticon che i votanti possono selezionare esclusivamente sul Post Principale.

Contemporaneamente i giovani artisti interessati a partecipare al progetto in qualità di Writerspossono iscriversi inviando i propri dati direttamente attraverso messaggio privato nella pagina facebook contestdimuralesedistreetarto tramite la e-mail nuovadimensione2010@libero.it. Gli stessi saranno ricontattati per la compilazione di una apposita scheda di iscrizione ed informati sulla modalità di invio delle bozze relative alle opere da realizzare.

Si conoscerà successivamente la data del Contest che verosimilmente dovrebbe svolgersi nel mese di Aprile.  Al termine della giornata il Murales più votato dai cittadini e da una giuria di esperti  si aggiudicherà un premio in denaro.