Svincolo “Rincione”: si attendono le relazioni ANAS

Del nuovo svincolo autostradale in c/da Rincione se ne discute ormai da anni; svincolo che dovrebbe dare alla città di Calatafimi un accesso più veloce nel raggiungere l’asse autostradale “A29” sia nella direzione di Palermo che quella di Mazara/Trapani. L’on. Valentina Palmeri del M5S , dopo aver avuto un incontro con il sindaco di Calatafimi Vito Sciortino ed aver esaminato tutti i documenti e i progetti già inviati al Ministero delle Infrastrutture dallo stesso sindaco, ha reinoltrato tutta la documentazione al Ministero, sollecitando una risposta. Il Ministero dal suo canto, ha risposto che erano necessarie delle valutazioni preventive da parte della società Anas in merito alla necessità/utilità sociale della realizzazione dell’opera. “ Ieri ho avuto un incontro presso l’Assemblea Regionale Siciliana con l’Ing. Mele, Responsabile Coordinamento Territoriale Sicilia Anas – a dichiararlo è il portavoce Valentina Palmeri- con il quale oltre a confrontarci sullo status quo di alcune strade che interessano il nostro territorio, abbiamo parlato anche dell’ opportunità della realizzazione dello svincolo autostradale. L’Ingegnere ci ha assicurato che al più presto farà pervenire al Ministero quanto da loro richiesto.