mercoledì, Giugno 19, 2024
HomeSocialeAl via, a Villabate, il secondo sportello di ascolto del progetto Amorù...

Al via, a Villabate, il secondo sportello di ascolto del progetto Amorù – Rete Territoriale Antiviolenza

Si inaugura alle 10 di lunedì 4 marzo nella Biblioteca del Comune di Villabate, in piazza della Regione 13, a Villabate. Il secondo – dopo quello di Altavilla – dei tre sportelli di ascolto antiviolenza del progetto ”Amorù – Rete territoriale antiviolenza – Troppo Amore Uccide”, promosso dall’Organizzazione Umanitaria LIFE and LIFE e sostenuto da Fondazione con il SUD nell’abito del Bando Donne 2017.

L’evento di lunedì prossimo, promosso dalla sezione Fidapa Villabate e dall’associazione “Benessere Lab”, sarà aperto dai saluti istituzionali di: Lucia Schillaci, presidente FIDAPA BPW ITALY Sezione Villabate; Cettina Corallo,presidente FIDAPA BPW ITALY Distretto Sicilia; Vincenzo Oliveri, sindaco del Comune di Villabate; Giuseppe Irsuti, assessore alla Pubblica Istruzione e alle Politiche Sociali.

La presentazione del progetto “Amorù” sarà a cura di: Valentina Cicirello, vice presidente di LIFE and LIFE, esperta di cooperazione internazionale; Giacoma Brancato, coordinatrice del progetto; Liliana Pitarresi, psicoterapeuta, coordinatrice della Rete Antiviolenza “Amorù”.

Parleranno del centro di ascolto antiviolenza di Villabate – che sarà attivo dalle 9 alle 14 del martedì, giovedì e venerdì, mentre dalle 15 alle 18 del primo e secondo giovedì del mese – Aurora  Ranno, presidente dell’associazione Co.Tu. Le.Vi.”; Mirella Agliastro, consigliera presso la Cassazione di Roma; Renato Grillo, già consigliere presso la Cassazione di Roma.

Modera la giornalista Gilda Sciortino, responsabile della Comunicazione “Amoru’”. Ingresso libero.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisment -

ULTIME NEWS