Giro di auto rubate per Malta e Libia, 40 indagati

La Procura di Ragusa ha avviato una indagine, nei confronti di quaranta persone, coinvolte a vario titolo, in tre diverse associazioni per delinquere transnazionali specializzate in riciclaggio, furto e ricettazione di veicoli commerciali dall’Italia per Malta e Libia.
Gli agenti della Polizia stradale e della Squadra mobile di Ragusa, ha recuperato oltre 30 auto di lusso che stavano per essere trasferite, dal porto di Pozzallo (RG) a Malta.
I poliziotti hanno perquisito 50 obiettivi riconducibili ai 40 indagati, recuperando un fucile, targhe rubate, veicoli e pezzi di ricambio, documenti contraffatti e rubati. A tutti gli indagati è stato notificato un avviso di conclusione indagine emesso dalla Procura della Repubblica di Ragusa.