Pontili dello Stagnone: intervista-appello a Paolo Ruggieri

L’intervista di qualche giorno fa a Fabio Sinacori , amante del mare e dello Stagnone ha suscitato molto interesse e molte reazioni da parte di molti cittadini che hanno a cuore la sorte di un luogo così magico (leggi qui) e anche così in pericolo a causa della scarsa manutenzione in cui versano i solarium. Un generale degrado attanaglia uno dei luoghi più affascinanti del nostro territorio, situazione che di certo non incoraggia turisti o i visitatori a tornare. Tanta rabbia ma anche tanta voglia di non arrendersi, a lottare perchè lo Stagnone viva con il suo sole, i suoi colori, i suoi tramonti mozzafiato su questo mare calmo d’Occidente. Di fatto, però, i solarium, stanno affondando a causa dei pali che sprofondano nei fondali marini. Occorrerebbe una seria manutenzione e l’intervista, (un accorato appello al salvare ciò che resta dei pontili) ha fatto sì che un altro amante dello Stagnone, l’avvocato marsalese Paolo Ruggieri, desse il suo contributo propositivo a salvare il salvabile. Ruggieri è promotore di un Comitato Cittadino per salvare i solarium. Chiunque può aderire e sostenere l’iniziativa come può e come vuole. Ecco la sua proposta nell’intervista video: