Sospesi i Boeing 737 MAX di Air Italy: paura in Italia per la tragedia d’Etiopia

Quanto accaduto la scorsa domenica nei cieli d’Etiopia ha creato non poche preoccupazioni. Il nuovo modello aereo del Boeing 737 MAX precipitato a 60 Km da Addis Abeba provocando la morte dei 157 passeggeri ha molte cose in comune con l’aereo caduto lo scorso ottobre nei mari dell’Indonesia. A quanto pare il nuovo software presente in questo nuovo modello di aereo sarebbe la causa della tragedia in quanto sarebbe “difettoso”.In attesa di chiarimenti, l’Ente nazionale per l’aviazione civile (Enac) ha deciso di seguire quanto già messo in atto da alcuni paesi europei oltre che dalla Cina e dalla stessa Etiopia. Verrà precluso lo spazio aereo italiano ai Boeing B-737 MAX, imponendo la messa a terra dei 3 nella flotta di Air Italy. Questo è quanto appreso da AVIONEWS. Una decisione presa in maniera cautelativa e che avrà carattere temporaneo, quanto meno sino alle prime rilevazioni delle indagini sull’incidente occorso il 10 marzo al B-737 MAX 8 di Ethiopian Airlines.