Francesca Marino si racconta al Settimanale “OGGI”

Francesca Marino, la giovane atleta 24enne di Petrosino, conquista l’attenzione del Direttore Umberto Brindani di OGGI.
La  sua, una storia travagliata, seguita da un percorso difficile, osteggiato da mille critiche, non hanno mai fatto perdere a Francesca, la voglia e il coraggio di continuare a credere nel suo percorso.
Una semplice ragazza di paese, con pochi mezzi a disposizione, se non la sua determinazione e la sua fede. Decisa, caparbia, ambiziosa… Desiderava portare nuova luce sulla disciplina amata, il bodybuilding, regalando a questo sport un nuovo volto.
– “Uno sport criticato e sconosciuto, stereotipato ed etichettato, di cui viene sempre e solo mostrato il lato negativo ed esasperato. Reputato colpevole di rubare la femminilità alle donne, e di cui io, ho avuto l’occasione di mostrarne un’altra facciata, di portarne un’altra visione, di irradiarlo di nuova luce.” Afferma sui social.
La testimonianza di Francesca è la dimostrazione che quando si crede e si desidera fortemente qualcosa niente è impossibile. Ostacoli, critiche e impedimenti diventano solo sfide da superare. Lei desiderava abbattere gli stereotipi imposti dalla società, e di certo, con pazienza e perseveranza, è riuscita dare una nuova visione a questa disciplina e a far rivalutare il BB al femminile.

Conclude dicendo: “Se non ci si arrende e si continua a lottare per ciò in cui si crede, prima o poi, saremo in grado di influenzare e poi anche di cambiare tutto ciò che ci circonda.”

Un messaggio colmo di positività, da applicare non solo nello sport, ma nella vita quotidiana.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.