Zen 2, arrestati due pusher

I militari dell’Arma, dopo aver notato dei movimenti sospetti, identificavano M. c. e U. f., entrambi palermitani rispettivamente di 39 e 30 anni.

Due pusher palermitani, C.M. e F.U. di 39 e 30 anni, sono stati arrestati dai carabinieri di Palermo, dopo che sono stati beccati a spacciare tra i padiglioni del quartiere ZEN 2. Dopo una perquisizione, sia personale, che nei luoghi dove si aggiravano i due, i militari hanno rinvenuto 270 euro in possesso di F.U. ed all’interno di una confezione di caramelle in metallo occultata con l’aiuto di una calamita in un tubo dell’acqua, 17 dosi di cocaina suddivise in bustine per un peso complessivo di 6,5 gr.

I due arrestati sono stati tradotti presso la casa circondariale “Antonio Lorusso”, in attesa dell’udienza della convalida.

L’Autorità Giudiziaria dopo la convalida degli arresti, ha disposto per entrambi la misura dell’ obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.