Concerto violino e pianoforte: doppio appuntamento sabato e domenica

Nell’importante e variegato cartellone della 66ª stagione concertistica degli Amici della Musica di Trapani, Alberto Bologni al violino e Carlo Palese al pianoforte, si esibiranno in un concerto in programma, domenica 17 marzo, alle ore 18.30, nella Chiesa di Sant’Alberto a Trapani. Il duo composto da due musicisti di fama internazionale eseguirà pagine di Igor Stravinsky, Luigi Dallapiccola, Manuel de Falla, Giovanni Salvemini, Mario Castelnuovo Tedesco.

Alberto Bologni è uno dei violinisti più versatili della sua generazione con un repertorio solistico e da camera che affianca ai capolavori più noti rarità e riscoperte. Gli interessi musicali di Carlo Palese spaziano invece dal repertorio classico alla musica del nostro tempo.

Un doppio appuntamento con questo concerto è previsto per sabato 16 marzo, alle ore 19.30, a Calatafimi negli spazi dell’ Aula Magna dell’Istituto Comprensivo “Francesco Vivona” . L’evento è organizzato in collaborazione con l’Associazione Culturale “Amici della Musica” Calatafimi-Segesta e con il patrocinio della “Città di Calatafimi- Segesta”. 

La 66ª stagione concertistica degli Amici della Musica di Trapani è realizzata con il contributo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e della Regione Siciliana – Assessorato Regionale del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo e con la collaborazione dell’Ente Luglio Musicale Trapanese, della Fondazione Pasqua 2000, il Conservatorio di Musica “A. Scontrino” di Trapani, il Goethe Institut e l’Istituto di Cultura Italo Tedesco – sezione di Trapani. 

BIGLIETTI

I biglietti potranno essere acquistati, presso la Chiesa di Sant’Alberto, a partire da un’ora prima dell’inizio dello spettacolo: intero euro 7,00, ridotto euro 5,00 (studenti fino a 24 anni, soci Fondazione Pasqua 2000 per l’anno 2018, possessori Diamond Card, Associazione 50&Più).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.