Abusivismo edilizio, demolito un immobile a Petrosino

Ieri mattina a Petrosino, si è proceduto alla demolizione di un manufatto realizzato tanti anni fa senza alcuna autorizzazione entro la fascia dei 150 metri dalla battigia. Un forte segnale di legalità e rispetto dell’ambiente in questa giornata particolare”. Lo afferma il Sindaco Gaspare Giacalone, a seguito della demolizione di un manufatto in contrada Gazzarella disposta con ordinanza dirigenziale.

 Si tratta di un’opera abusiva realizzata circa 30 anni addietro in assenza di concessione edilizia e in difformità rispetto alle norme e prescrizioni urbanistiche vigenti. In particolare, l’opera edilizia è stata realizzata in contrasto con la legge n. 78 del 1976, che prevede l’assoluta in edificabilità entro la fascia di rispetto costiero di 150 metri.