Salemi, inaugurato l’Ecomuseo del grano e del pane

Un applauso in memoria dell’assessore ai Beni culturali della Regione Siciliana, Sebastiano Tusa, scomparso in un incidente aereo in Etiopia, ha salutato l’inaugurazione dell’Ecomuseo del grano e del pane di Salemi. La nuova esposizione permanente, che va ad aggiungersi alle quattro sezioni già presenti all’interno dell’ex collegio dei Gesuiti, è stata inaugurata dal sindaco della cittadina trapanese, Domenico Venuti, nell’ambito della settimana dedicata alla Festa di San Giuseppe.
All’inaugurazione sono intervenute anche Viviana Trapani, che guida il laboratorio Design del dipartimento di Architettura dell’Università di Palermo, e Serena Del Puglia, oltre al Polo museale regionale di Palazzo Riso, realtà che ha collaborato alla nascita dell’Ecomuseo del grano e del pane, Natale Giordano, coordinatore dell’Ecomuseo delle terre normanne, e Vito Zarzana, vicepresidente della Rete Museale e Naturale Belicina.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.