Cinque incontri al Tribunale di Marsala su “La giurisprudenza del Tribunale di Marsala”

Si svolgerà martedi 26 marzo, presso il Tribunale di Marsala, con inizio alle 16,00, il primo dei cinque incontri su “ La giurisprudenza del Tribunale di Marsala” che sono stati organizzati dalla Camera di Civile di Marsala con il patrocinio del Tribunale di Marsala, dell’Ordine degli avvocati di Marsala e dell’Osservatorio della giustizia civile.

“In questi incontri i giudici del nostro Tribunale relazioneranno su quelli che sono i loro orientamenti sulle attuali questioni giuridiche più importanti”, dice l’avv. Nino Alabiso, presidente della Camera Civile di Marsala: <<Fermo il principio del nostro ordinamento secondo il quale ogni giudice è libero di interpretare la legge, è palese l’importanza di conoscere preventivamente i criteri di interpretazione della legge non solo da parte della Corte di Cassazione ma anche dei Tribunali che, per primi, giudicano l’operato dei cittadini; in tal modo, per questi ultimi, si riducono i dubbi circa la legittimità delle loro condotte e, per gli avvocati, si riducono i dubbi circa l’esito delle azioni giudiziarie che intraprendono.
Ma il ciclo di incontri che abbiamo organizzato è importante anche perché tale conoscenza viene resa possibile dagli stessi magistrati i quali, così, attuano i principi di trasparenza e di comprensibilità della giurisdizione che, secondo il Consiglio Superiore della Magistratura, discendono dai principi democratici dell’ordinamento, non confliggono con il carattere riservato, talora segreto, della funzione e, se correttamente interpretati, aumentano la fiducia dei cittadini nella giustizia e nello Stato di diritto.>>

<<Questi incontri- aggiunge l’avv. Alabiso – sono stati programmati grazie sia alla Presidente del Tribunale, dott.ssa Camassa, la quale oltre a migliorare gli standards di efficienza del nostro Tribunale e a risolvere quasi tutti i problemi che hanno fin ora ritardato l’apertura del nuovo Palazzo di Giustizia, ha anche promosso una fruttuosa collaborazione fra magistrati e avvocati con l’istituzione degli Osservatori sia in ambito civile che in ambito penale; sia grazie al Presidente della Sezione Civile, dott. Ruvolo, che ha concorso ad elevare, insieme al gruppo dei giovani e validi giudici della Sezione, il livello scientifico della giurisdizione del nostro Tribunale>>.

Nel primo incontro relazionerà la dott.ssa Cinzia Immordino sulla giurisprudenza in tema di diritti fondamentali della persona.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.