Accordo Lo Sciuto- Orlando settanta pensioni di invalidità date in cambio di favori e regali

Non smette di arricchirsi di particolari la vicenda che vede protagonisti l’ex deputato regionale di forza Italia Lo Sciuto e Rosario Orlando responsabile del Centro Medico Legale dell’ Inps, fino al maggio 2016, poi collaboratore esterno dello steso ente quale “medico rappresentante di categoria in seno alle commissioni invalidità civili”.

Dalle intercettazioni e dalle indagini sarebbe emerso un collaudato sodalizio di malaffare fra i due per garantire le pensioni di invalidità ad alcune persone “vicine” politicamente a Lo Sciuto e che avrebbero ricambiato il favore garantendo un pacchetto di voti certo.

Da Orlando l’ex deputato regionale avrebbe ottenuto la concessione di numerose pensioni di invalidità, anche in assenza dei presupposti previsti dalla legge.

Circa 70 sono i casi di pensioni di invalidità, attualmente al vaglio degli inquirenti, concesse a cittadini sponsorizzati da Lo Sciuto e che rischiano gli accertamenti di leggi per stabilire se erano davvero meritevoli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.