Le opportunità di crescita del settore extralberghiero: seminario informativo al teatro Apollo- Guadagno

Approfondire le opportunità di crescita del settore extralberghiero che negli ultimi anni in città è cresciuto in maniera esponenziale: se ne parlerà nel corso del seminario informativo che ha per tema proprio  “L’ospitalità extra alberghiera: quali opportunità di crescita?” che si terrà sabato 23 Marzo, alle ore 10, al teatro Apollo Anton Rocco Guadagno. Il seminario è organizzato dall’associazione albergatori di Castellammare e Scopello in collaborazione con l’assessorato comunale al Turismo e la Pro Loco.

 «La crescita del settore turistico ricettivo, con il suo indotto, deve essere regolamentata e quindi monitorata. Abbiamo avviato un continuo dialogo con l’associazione albergatori che conosce meglio di chiunque altro la realtà locale legata alla ricettività con i relativi problemi e difficoltà -afferma il sindaco Nicola Rizzo-. In un rapporto di proficua collaborazione, interfacciandoci tramite l’assessorato al Turismo guidato da Maria Tesè, abbiamo dato seguito alle istanze che ci arrivano dagli esperti del settore con un primo monitoraggio delle strutture presenti in città nonché misure di sviluppo come ad esempio il nuovo regolamento sulla tassa di soggiorno che abbiamo modificato ed esteso per andare proprio incontro alle esigenze del settore e che a breve sarà valutato dal consiglio comunale. L’incontro informativo è sicuramente un importante momento di conoscenza e approfondimento anche in considerazione del fatto che saranno presenti esperti del settore che daranno certamente input importanti analizzando i dati turistici provinciali. Per questo –conclude il sindaco Nicola Rizzo– invitiamo la cittadinanza a partecipare».

Al convegno di sabato mattina relazioneranno: Francesco Picarella, presidente di Confcommercio Sicilia (L’ospitalità extra alberghiera: caratteristiche e norme. Come orientare una scelta), Miranda Cuffaro, docente di Scienze del Turismo all’Università di Trapani (Analisi dei dati sui flussi turistici in Sicilia e nella provincia di Trapani), Vito Rizzo, sindaco di Balestrate  (Istituzioni e OTA (Online travel agent): un dialogo possibile), Maria Tesè, assessore al Turismo del Comune di Castellammare del Golfo (La tassa di soggiorno come strumento di sviluppo. Il nuovo regolamento comunale), Giovanni Modica, dirigente del commissariato di Polizia di Castellammare del Golfo (Obbligo di registrazione per gli affitti brevi. Lo sportello virtuale “Alloggiati web”), Salvatore Cusumano, libero professionista (Riqualificazione e valorizzazione degli immobili ai fini turistici: innovazione e sicurezza), Cleo Li Calzi, manager, business development e fundraising  (L’evoluzione dell’offerta turistica e le nuove tendenze di mercato), Antonio Pennisi, direttore della banca di credito cooperativo Don Rizzo (Fare rete: Opportunità di crescita in collaborazione con la  Banca del Territorio).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.