“Signor sindaco,a Marsala c’è un’emergenza ambientale senza precedenti…”

Giorgio Romeo

E’ giunta all’indirizzo elettronico della nostra redazione, redazione@siciliaogginotizie.it, un’accorata lettera scritta da un giovane studente marsalese amante della sua città il quale però, per motivi di studio abita a Palermo. Proprio per questo motivo, a causa dell”assenza” dalla sua amata Marsala, quando torna, è invaso dall’amarezza di vedere le strade della sua città piene di spazzatura, adesso più che mai. Per Giorgio Romeo, questo il nome dello studente, si tratta di una vera e propria emergenza ambientale. Ecco, a seguire, la sua lettera firmata.

Caro Signor Sindaco,
Mi presento, sono Giorgio Gianfranco Romeo, studente di giurisprudenza all’università degli studi di Palermo e, ovviamente, cittadino marsalese.
 

Il sottoscritto, pur vivendo a Palermo per gli studi accademici, in quelle poche volte che è permesso rientrare all’ovile, ha notato una situazione ambientale a dir poco incresciosa.
Ulteriore delucidazione: la zona dello stagnone,
che va da Villa Genna fino a

Mamma Caura, è quasi in uno stato di abbandono, poiché l’immondizia sta letteralmente invadendo i margini delle strade, facendo si che il magnifico panorama che quel posto ci regala venga deturpato.
Oltre tutto in questa zona di particolare rilievo, i nuovi bidoni che sono stati puntualmente dislocati nel centro storico, sono quasi del tutto assenti, in quanto se ne possono rilevare uno o al massimo due.
Caro Signor Sindaco, molto spesso la cittadinanza marsalese vede ben pubblicizzato lo slogan “Marsala bella pulita”, ma vorrei farle notare che Marsala non è circoscritta al solo centro storico, bensì si estende per ben 241 km quadrati.

Quindi Signor Sindaco, vorrei che la sua amministrazione tenga conto anche delle zone limitrofe al centro le quali, anche se con una densità minore, sono pur sempre abitate e degne di attenzione.
La prego Signor Sindaco, non permetta che per gli errori di pochi ignoranti paghino tutti gli altri, generazioni future comprese.
Attendo una sua risposta.

Cordiali saluti, il cittadino,

Giorgio Gianfranco Romeo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.