48enne travolto e ucciso da un treno, forse un malore

Un uomo è stato travolto e ucciso questa mattina da un treno all’altezza del Ponte Obliquo, all’uscita della stazione di Canicattì, in direzione Caltanissetta. Giovanni Di Grigoli, questo il nome dell’uomo, aveva 48 anni ed era un commerciante ambulante. L’uomo, aveva parcheggiato la sua Renault Twingo e stava raccogliendo verdura e lumache, nei pressi della linea ferrata. Non si esclude un malore dell’uomo poco prima del passaggio del treno.