Trapani: umanesimo e migrazioni

Ero forestiero e mi avete accolto: umanesimo e migrazioni. A Trapani incontro con il responsabile dell’ufficio per la protezione internazionale di Caritas italiana e il presidente del centro “Astalli” di Palermo.

Dopo la presentazione del rapporto statistico sulla presenza dei migranti nel nostro paese, proseguono gli incontri di formazione promossi dalla Caritas diocesana di Trapani.

Lunedì prossimo 1 aprile, sul tema “Ero forestiero e mi avete accolto. Umanesimo e migrazioni” interverranno Oliviero Forti, responsabile dell’ufficio politiche migratorie e Protezione internazionale di Caritas italiana e Alfonso Cinquemani, presidente del Centro “Astalli” del quartiere Ballarò di Palermo dove si offrono servizi di prima e seconda accoglienza.
L’incontro si terrà presso l’auditorium “Santa Chiara” del Seminario Vescovile ( inizio ore 16) e si aprirà con una riflessione del vicario generale don Alessandro Damiano. Le conclusioni a cura di Girolamo Marcantonio direttore della Caritas.