Trapani, oggi lo sciopero dei lavoratori dell’Agenzia delle Entrate

Anche i lavoratori dell’Agenzia delle Entrate di Trapani oggi 2 aprile aderiranno allo sciopero nazionale proclamato da Cgil Fp, Cisl Fp, Uilpa, Unsa e Flp dopo il fallimento del tentativo di conciliazione dello scorso 22 marzo al Ministero del Lavoro, nell’ambito dello stato di agitazione per la mancata definizione ed erogazione dei Fondi 2016 e 2017.

Un presidio dei lavoratori si terrà davanti la sede dell’Agenzia trapanese.

In sintesi si protesterà: per lo sblocco del salario accessorio 2016 e 2017; per la conclusione della terza tranche delle progressioni economiche; contro la mancata definizione ed erogazione dei fondi e la paventata decurtazione delle risorse; per le mancate risposte dopo le iniziative poste in essere; per l’impegno, la professionalità e la dignità dei lavoratori.