“Archibugi String Trio” in concerto strings con un impatto sonoro esplosivo

129

Atmosfere vivaci con un sound armonico e frizzante per il concerto “Archibugi String Trio” in programma per la stagione concertistica de “I venerdì al Blue Brass” nella rassegna Brass at Spasimo della Fondazione The Brass Groupvenerdì 5 aprile alle ore 21.30. Archibugi String Trio è un gruppo dal repertorio decisamente non ‘allineato’, eppure formato da un organico tipico della tradizione strumentale da camera, il trio d’archi. Dotato di un impatto sonoro esplosivo e composto di musicisti provenienti da esperienze musicali diverse, l’ensemble realizza composizioni originali scritte dagli stessi componenti, Lelio Giannetto, Giuseppe Guarrella e Alessandro Librio ma esegue anche trascrizioni originali di alcuni ‘classici’ della musica rock, dai Led Zeppelin a Frank Zappa e di autori “eterodossi” come Fred Frith, Iva Bittova e John Zorn. 

La band è composta da Alessandro Librio al  violino, Giuseppe Guaderella al violoncello e Lelio Giannetto al contrabbasso per le Musiche di Giuseppe Guarrella, Alessandro Librio, Lelio Giannetto, Fred Frith, Iva Bittova, Frank Zappa, Led Zeppelin, John Zorn. Ogni loro esibizione trasuda energia, magia, atmosfera e calore, per divenire uno spettacolo vivace e frizzante, ricco di virtuosismi musicali. Calore è proprio la parola che maggiormente caratterizza il progetto, perché è questa la sensazione che prova chi ascolta un live di “Archibugi String Trio”, ed è presente anche nella scelta dei brani. Una serata all’insegna della bella musica da ascoltare e da vivere quella proposta dallaFondazione The Brass Group che vuole sempre incoraggiare gli artisti residenti ad esibirsi e a produrre musica con un imprinting professionale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.