Arrestato marsalese per minacce e lesioni aggravate

Nella giornata di sabato 6 aprile, i Carabinieri della Stazione di Locogrande traevano in arresto, in esecuzione del decreto magistrato sorveglianza di sospensione provvisoria detenzione
domiciliare (per i reati di minaccia e lesioni aggravate continuate) con conseguente carcerazione emesso dalla Procura presso il Tribunale di Trapani, MANNINA Gianni Federico, marsalese classe 1973, nullafacente, con precedenti di polizia.
Al termine delle formalità di rito veniva tradotto presso la casa circondariale di Trapani a
disposizione dell’A.G.