Vinitaly 2019, il sindaco Alberto Di Girolamo incontra i produttori marsalesi

Secondo ed ultimo giorno di visita, oggi, del sindaco Alberto Di Girolamo al Vinitaly. Incontrerà altri produttori marsalesi e parteciperà ad alcuni appuntamenti promossi dall’Associazione Nazionale Città del Vino dove ieri – giornata inaugurale della Fiera di Verona –  il sindaco ha ricevuto l’invito ad una prossima riunione tra le Città Europee del Vino (Marsala lo è stata nel 2013) promossa da Recevin.

Come confermato dai rappresentanti portoghesi José Arruda (Palmela) e José Calixto (Reguengos), la riunione dovrebbe tenersi a fine Maggio. Sempre ieri, dopo la mattinata di visite negli stand dei produttori marsalesi presenti nel padiglione Sicilia, il sindaco Di Girolamo ha partecipato all’incontro di saluto del Presidente della Regione Nello Musumeci, presente al Vinitaly con gli assessori Edy Bandiera  (Agricoltura) e Salvatore Pappalardo  (Turismo).

Gli esponenti del Governo siciliano hanno sottolineato l’importanza economica del settore vinicolo regionale, anche quale forza trainante dell’enoturismo. Inoltre,  non sottacendo i problemi del comparto agricolo, il presidente Musumeci ha poi elogiato la crescita delle Associazioni che raggruppano produttori, tra le quali anche Doc Sicilia presieduta dal marsalese Antonio Rallo.

Prima dell’incontro istituzionale, il sindaco Alberto Di Girolamo si era intrattenuto con l’assessore regionale all’Agricoltura Edy Bandiera. Oggi, come dicevamo, la visita al Vinitaly si chiuderà con l’incontro di altri produttori marsalesi che hanno spazi espositivi in padiglioni diversi da quello siciliano.