Gianni Genna è stato ucciso per vendetta? Marsala la “misteriosa” cosa nasconde?

Una tranquilla cittadina di provincia sconvolta in così poco tempo da tremendi omicidi. Marsala, finora considerata una vivibile città ancora legata alla terra e alle sue tradizioni, ancora una volta, a distanza di 3 settimane, è sconvolta e atterrita per quanto sta accadendo ai “suoi” figli. Impossibile infatti non pensare alla giovane e bella Nicoletta trucidata per motivi ancora oscuri la notte fra il sabato e la domenica del 17 marzo scorso. Anche lei sparita di sabato sera, anche lei uccisa, anche lei ritrovata in campagna. Cosa si nasconde dietro l’apparenza di una città “per bene” e che invece si sta macchiando di così orribili crimini? I due omicidi nascondono un’inquietante e oscura “doppia vita”. Che persone frequentavano questi giovani? Di certo si sa che Gianni Genna, giovane marmista con qualche precedente penale per spaccio di droga, è uscito con gli amici per andare a passare una serata all’ex “Bocca di Rosa” locale notturno dove ballerine spogliarelliste si esibiscono mimando la Lap dance. Secondo quanto raccontato dagli amici, Gianni, nonostante fosse privo di biglietto vuole entrare per forza nel locale. Loro invece desistono al diniego dei buttafuori e se ne vanno.E qui cominciano le domande: perchè gli amici lo lasciano solo e presumibilmente a piedi e se ne vanno? Gianni da quel momento sparisce. Non è ancora chiaro se sia mai entrato nel night club nè chi abbia incontrato dopo. Gianni non ritorna a casa e scattano le ricerche. Lo cercano pompieri e forze dell’ordine ma di lui nessuna traccia. Poi, all’improvviso, intorno alle ore 13, di oggi martedì 9 aprile, Gianni viene trovato morto dietro una casa rurale di contrada Ciavolotto. Ha il volto tumefatto e segni di escoriazioni. E’ sotto un albero con gli stessi vestiti della sera in cui è scomparso. Particolare inquietante è che il luogo in cui il giovane viene ritrovato sia stato battuto ieri palmo a palmo dalle forze dell’ordine.

Anche se sarà l’autopsia a chiarire modalità e ora della morte, si tratta molto probabilmente di omicidio. Chi ha ucciso Gianni Genna? E’ stato portato lì dopo il passaggio dei carabinieri? Perchè non volevano farlo entrare all’ex Bocca di Rosa? Con chi ha litigato Gianni? Gianni era rimasto coinvolto in un incidente stradale 5 mesi fa in cui alla guida della sua auto aveva causato la morte di un giovane nigeriano. Un parente di Gianni, assumendosi le responsabilità di quanto dichiara, addossa la colpa ad una faida legata a questo incidente. Sarebbero stati i nigeriani ad averlo ucciso per vendicare la morte del loro amico. Ipotesi, certo, ma anche il “passato” di Genna con legami nel mondo dello spaccio potrebbe essere un movente. Che ambienti frequentava Gianni? Sono così pericolosi da arrivare ad ammazzare per un presunto sgarro? Questo omicidio è collegato con la morte di Nicoletta? Di fatto, troppe cose stanno accadendo a Marsala, tranquilla città di provincia famosa nel mondo per il vino, il vento e l’odore del mare.

Q