Confronto Gesap-Airgest per migliorare i collegamenti fra i due aeroporti siciliani: vertice fra le 2 società

Migliorare i collegamenti tra gli aeroporti di Palermo e Trapani e incentivare la promozione anche turistica dei territori della Sicilia occidentale. Due temi che hanno riguardato il confronto tra Gesap e Airgest, le società di gestione degli scali di Palermo Falcone Borsellino e Trapani Birgi. All’incontro avvenuto qualche giorno fa erano presenti il presidente della Gesap, Tullio Giuffré, il direttore generale della Gesap, Natale Chieppa, e il presidente dell’Airgest, Paolo Angius.

Le due società di gestione si sono impegnate a trovare soluzioni operative con l’obiettivo di facilitare la mobilità dei viaggiatori in caso di voli dirottati da Palermo a Trapani e viceversa, coinvolgendo anche le società di rent a car che operano nei due aeroporti. «C’è l’esigenza di un confronto su argomenti che riguardano il benessere dei passeggeri dei due aeroporti», ha detto Giuffré, «entreremo nel merito di questi temi consentendo il confronto delle esperienze tra i nostri settori tecnici/amministrativi. Naturalmente si tratta di un approccio operativo, improntato anche sui principi dell’user’s experience. Trattasi di collaborazione gestionale che, nel rispetto della distinzione tra le due società, la Gesap intrattiene con operatori pubblici e privati nel settore dei trasporti» ha sottolineato. Per Angius «far nascere sinergie tra le due società significa principalmente riuscire a fornire un buon servizio ai passeggeri».

fonte ANSA