Top secret sulla causa della morte di Gianni, il medico legale: “non ho rilasciato alcuna dichiarazione”

Non si conoscono ancora le cause della morte del giovane marsalese Gianni Genna, 27 anni, trovato morto ieri, 9 aprile, nella tarda mattinata sotto un albero in contrada Digerbato. Gianni era scomparso sabato notte scorso ed era stato cercato dalle forze dell’ordine nelle campagne del marsalese fino al tragico ritrovamento. Il dottor Rino Ferrari, medico legale incaricato di esaminare il corpo ed effettuare l’ispezione cadaverica non ha rilasciato alcuna dichiarazione alla stampa contrariamente a quanto affermato da alcune testate giornalistiche che invece gli hanno attribuito dichiarazioni non conformi al vero. ” Top secret sulle indagini. Tutto è secretato e non ho nè ammesso nè escluso le motivazioni che hanno portato al decesso Genna. Al momento non posso rilasciare dichiarazioni”. Il dottor Ferrari, raggiunto telefonicamente dalla nostra redazione, ha detto che il suo referto sarà consegnato agli investigatori che faranno ovviamente le loro indagini.