Violenza sessuale su una minorenne disabile: gli abusi in un garage di Palermo

La violenza sessuale di gruppo sarebbe avvenuta in un parcheggio sotterraneo del centro città. A Palermo, quattro ragazzi, un sedicenne, 2 diciassettenni e un diciottenne, avrebbe abusato sessualmente di una loro coetanea affetta da disturbi psichici. I fatti sarebbero accaduto lo scorso dicembre e ora si è arrivati all’identificazione dei responsabili della violenza di gruppo. Due di loro sono stati arrestati e gli altri due sono stati affidati a una comunità di recupero.

Le indagini sono state condotte dalla Squadra Mobile di Palermo. Tre degli indagati hanno precedenti per reati contro il patrimonio e uno anche per lesioni personali. Due di loro avrebbero fatto uso anche di sostanze stupefacenti. Il branco sarebbe stato ripreso dalle videocamere di sorveglianza e riscontri della violenza sarebbero stati dimostrati anche dal cellulare della giovane disabile. I quattro ragazzi avrebbero approfittato dalla situazione di disagio psichico della giovane per portarla in quel garage e approfittare di lei.

.