Funerali di Gianni Genna a Santo Padre delle Perriere: commozione e dolore per il giovane

I funerali del giovane di Strasatti scomparso lo scorso sabato e ritrovato privo di vita sotto un albero in contrada Digerbato, a 500 metri dal locale “Suburbia” ex Bocca di Rosa in cui era stato visto l’ultima volta prima di sparire inghiottito dalla notte, sono iniziati intorno alle ore 11.30 al Santuario del Santo Padre delle Perriere, a Marsala. La cerimonia è stata officiata nella Cappella della Grotta da 4 sacerdoti. Dentro la chiesa più di 300 persone e altre centinaia, non contenute all’interno, fuori sul sagrato per testimoniare la vicinanza ai familiari. Gianni Genna è morto per arresto cardiaco causato dall’aver ingerito un mix letale di alcol e droghe. E’ morto da solo, sotto quell’albero appena potato, fra cespugli fioriti e profumati.