Naufragio di un motopesca: un morto e un disperso

Tragico incidente al largo delle coste maltesi. Un motopesca italiano, uscito dal porto di Siracusa, intorno alle 4 del mattino, ha fatto naufragio. Triste il bilancio, si contano un morto, un disperso e due feriti. Sullo “Zaira” c’erano a bordo 4 uomini di equipaggio compreso il proprietario, Luciano Sapienza che al momento risulta disperso. La notizia è stata riportata dal Times of Malta. Il morto è invece un giovane marocchino di 29 anni. Gli altri due dell’equipaggio, due uomini di 35 e 29 anni, sono riusciti a raggiungere la riva a nuoto e sono state portate in ospedale alla Valletta. uno è il figlio del proprietario dell’imbarcazione e l’altro è un egiziano.

Sono attualmente in corso da parte delle autorità maltesi le ricerche per il disperso.
 
“Siamo vicini alla famiglia con cui siamo in contatto da questa mattina. Stiamo comunicando anche con l’ambasciata”, ha detto il sindaco di Siracusa Francesco Italia. il motopesca di Siracusa è stato travolto dalle onde e si è rovesciato a causa del mare grosso e del vento.