Petrosino, il 18 e 19 maggio la Final Eight regionale under 15 maschile di handball

Presentata in conferenza stampa, nell’aula consiliare del Comune di Petrosino, la Final Eight regionale under 15 maschile di handball in programma il 18 e 19 maggio al Palasport. 

Presenti il tecnico de Il Giovinetto Petrosino, nonché organizzatore dell’evento sportivo Onofrio Fiorinoaccompagnato dai suoi ragazzi, il presidente regionale della FIGH Sandro Pagaria, il consigliere regionale Aldo Fina eil tecnico della “Pacelli” Tommaso Fiorino.

A fare gli onori di casa il sindaco di Petrosino Gaspare Giacalone insieme all’assessore allo Sport Federica Cappello e al presidente del Consiglio comunale Davide Laudicina, che si sono detti orgogliosi di ospitare l’evento. “Il clima che si respira – ha dichiarato il primo cittadino – è davvero bello, sarà una gioia accogliere gli atleti nel nostro comune, promuovendo, come in ogni occasione, il territorio”. “La pallamano, in questi ultimi anni, ci sta dando grandi soddisfazioni – ha aggiunto il presidente del Consiglio – e siamo grati alla squadra dei padroni di casa per quello che sta facendo”. “Come amministrazione – ha concluso l’assessore Cappello – cercheremo di ospitare nel miglior modo possibile tutti coloro che il 18 e 19 maggio saranno a Petrosino”. 

“La particolarità di questa edizione della manifestazione – ha precisato nel suo intervento Sandro Pagaria – è che prenderanno parte alle fasi finali anche squadre meno strutturate, a testimonianza che da parte dei club c’è la volontà a fare bene e a migliorarsi ogni giorno di più”.

Nel corso dell’incontro sono stati proiettati alcuni video inviati dalle squadre partecipanti all’evento, ovvero Il Giovinetto Petrosino che aprirà le danze sabato 18 maggio affrontando ai quarti il quotato Girgenti, la Risurrezione Catania che sfiderà il Cus Palermo, l’Aretusa che se la dovrà vedere con il Villaurea e il Mascalucia opposto allo Scicli.  Nel pomeriggio si svolgeranno le semifinali, mentre domenica mattina la finale per il 7° e 8° posto e per il 5° e 6°. Nel pomeriggio, sempre di domenica, gli altri due match per decretare il podio e, a seguire, la premiazione. 

“Tra la finale per il 3° e 4° posto e la finalissima – ha precisato Onofrio Fiorino – ci saranno momenti di intrattenimento, con la presenza anche di volti noti del territorio, come le cantanti Costanza Fasulo e Annamaria Modello e il musicista, nonché nostro giocatore, Graziano Tumbarello. In calendario c’è poi un’attività promozionale dedicata alla categoria under 9-11-13 presso la palestra e i campi scoperti dell’Istituto Comprensivo Nosengo di Petrosino”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.