Mazara, tragedia al passaggio a livello di via Mario Fani: uomo travolto dal treno

La tragedia si è consumata stamattina intorno alle ore 8.30, a Mazara, nei pressi del passaggio a livello di via Mario Fani, in prossimità della sopraelevato di Miragliano. Un uomo di circa 35 anni è stato travolto da un treno che in quel momento viaggiava a forte velocità. Nulla ha potuto fare il macchinista del convoglio per evitare l’impatto. I soccorsi prontamente intervenuti non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. L’uomo è morto per le gravissime ferite riportate. Si indaga per risalire alle cause dell’incidente e l’ipotesi più accreditata è quella del suicidio. Pare che l’uomo al momento dell’impatto camminasse sui binari. Durante tutta la mattinata si sono verificati forti rallentamenti nel traffico ferroviario