Marsala, ruba un’auto e si fa aiutare da 2 passanti per metterla in moto

Insolito furto d’auto a Marsala. Giuseppe Colletti, 28 anni, marsalese, ieri era ben intenzionato a rubare una Fiat 600 parcheggiata in pieno centro cittadino. Non riuscendo a metterla in moto ha pensato bene di chiedere aiuto a due giovani che in quel momento transitavano per strada. I due passanti, ignari delle intenzioni criminose di Colletti, si sono resi disponibili ad aiutarlo, iniziando a spingere l’auto per metterla in moto. Grande la sorpresa dei due giovani quando hanno visto arrivare i carabinieri che hanno bloccato l’ingegnoso sistema messo in atto dal ladruncolo. I militari erano stati chiamati da un residente allertato da questi “movimenti strani”. Colletti è stato arrestato per furto aggravato. In
sede di convalida, il giudice lilybetano, concordando con l’operato dei militari dell’Arma, ha convalidato l’arresto e disposto per lo stesso la custodia cautelare presso il carcere di Trapani.